giovedì 22 giugno 2017

Avigliano giugno 2017. Al corteo storico di San Vito, tra gli 800 figuranti,anche un gruppo del Vulture: "Le Spose di Salem ed i Gitani"

Lo scorso 14 giugno nella cittadina di Avigliano, un successo ha conseguito il famoso corteo storico di San Vito, da 23 anni ripristinato dopo un lungo periodo di stasi. Nella sfilata iniziata alle 21,00, hanno preso parte ben 800 figuranti, un record per eventi in Basilicata. Oltre alla Parata dei Turchi e di altri figure (molti provenienti da fuori regione, musici e sbandierati di Lucera (Fg),
di Castrignano (Le), Cava dei Tirreni (Sa), corteo storico "La disfida di Barletta") facevano parte alcuni personaggi provenienti dal Vulture con Morena Grieco (in arte Elektra), Oriana Gallucci, MariaPia Nigro, Donato Nardozza, tutti di Rionero in Vulture nel ruolo: "Le Spose di Salem ed i Gitani". Morena, ormai collaudata per queste scene,l’ultima sua scena, nella parata dei Turchi di Potenza,ha entusiasmato assieme alle due compagne di viaggio,Maria Pia e Oriana, con balli conturbanti il numeroso pubblico presente.


Ma anche i due “zingari” Donato e Lorenzo, con gli occhi (truccati) e sguardo accattivante, hanno impreziosito la scena, ben addestrati dalla grande sister Morena Elektra che nonostante il percorso ondulato, ha avuto parole di elogio per gli organizzatori: “ non ci siamo mai fermati, ballando in qualsiasi momento, anche nei tratti di strada in salita. Tre ore di balli su un percorso vario. 


La soddisfazione maggiore è stata nel momento in cui le tante persone ci applaudivano alla fine della nostra performance. Ringrazio il presidente dell’associazione, Rocco”. Da segnalare anche la presenza dei cavalieri di “Bianca Lancia” di Lagopesole. 

Lorenzo Zolfo


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari