giovedì 22 giugno 2017

DOMENICA A MELFI TORNA BICINCITTA’

Siamo giunti alla XXIX edizione dell’evento organizzato da Uisp e La Bottega delle Emozioni 
Tanto caldo, voglia di stare insieme all’aria aperta, di divertirsi con la compagna più fedele e davvero meno inquinante di tutti, la bicicletta ed ecco scoperto il successo, sempre crescente, di Bicincittà.
Il tradizionale appuntamento con la città a misura di bici torna, per la sua XXIX edizione a Melfi nella mattinata di domenica 25 giugno, al solito con l’attenta, perfetta e puntuale organizzazione della Uisp Comitato Territoriale di Potenza e l’Arci La Bottega delle Emozioni, in collaborazione con l’Avis di Melfi ed il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Un programma al solito semplice ma sempre efficace, che prevede il ritrovo dei partecipanti e le iscrizioni, quota di 2,50 euro cadauno, dalle ore 8 alle 9,45 in Piazza Abele Mancini, si estrinsecherà nella pedalata cicloturistica aperta a tutti, dagli 8 ai 99 anni, lungo le strade del centro storico di Melfi, con tre soste lungo il percorso per poter fare la propria scorta di acqua alle fontane di acqua pubblica presenti vicino Piazza Duomo, nei pressi del castello al Parco Federico II e alla Fontana del Bagno, il tutto per evitare l’utilizzo di acqua minerale e soprattutto il problema delle bottiglie in plastica. “Ancora una volta, come facciamo ormai da anni – ha detto in questi giorni Mauro Patanella, da sempre deus ex machina dell’evento – usiamo borracce riutilizzabili ed acqua delle nostre fontane, puntando anche all’evitare merendine, con incarti e scatoli per dare sempre maggiore spazio al ristoro fatto con bruschette di pane e pomodoro ed al cocomero fresco, perché oltre all’utilizzo sempre maggiore della bici ed a spazi per i loro appassionati, con la nostra manifestazione puntiamo anche alla salvaguardia dell’ambiente ed ad evitare sprechi e rifiuti”. Un po’ più corto il giro, rispetto agli anni passati, ma poi tutto il gruppo tornerà in Piazza Mancini per le premiazioni, a tutti i partecipanti berrettino e medaglia ricordo dell’Avis, prima della estrazione di premi per i nuclei familiari più numerosi ed una bicicletta, offerta da GM Autoricambi e 7 buoni spesa (100, 50 e 25 euro), offerti dal Maxistore Decò presso il Centro Commerciale. “Il coinvolgere sempre più tutte le famiglie, dai bambini agli adulti ed agli anziani resta uno degli obiettivi forti della nostra manifestazione – ha concluso la delegata Lucia Destino illustrando Bicincittà 2017 – ma anche la salvaguardia ambientale, la creazione di sempre nuove piste ciclabili, il rispetto per chi usa la bici, restano alla base dell’evento, che quest’anno, a Melfi, si apre anche alla integrazione verso chi cerca asilo, ed alla nostra manifestazione parteciperanno anche richiedenti asilo presenti in città, pedalando insieme, per una giornata solo di festa ed allegria”.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari