giovedì 22 giugno 2017

Interventi sullo stile di vita per la prevenzione delle malattie oncologiche

L’incontro con gli esperti della lifestyle medicine si terrà domani alle ore 9 presso l’Irccs Crob.
“Prevention is better than cure” ovvero, prevenire è meglio che curare, è lo slogan dell’incontro scientifico che si svolgerà venerdì 23 giugno a partire dalle ore 9.30 presso l’auditorium Cervellino dell’Irccs Crob. Il titolo dell’incontro organizzato dalla dott.ssa Graziella Marino, chirurgo Irccs Crob e dirigente Italian Lifestyle medicine, è “Interventi sullo stile di vita per la prevenzione delle malattie oncologiche” e racchiude in sé il cuore degli argomenti che saranno trattati.
L’evento è, infatti, patrocinato da Italian Lifestile Medicine e vedrà la partecipazione del prof. Luigi Maselli, Istruttore di Lifestyle Medicine presso la Sapienza Università di Roma e Harvard Medical School Massachusetts, Stati Uniti, che terrà un intervento sul tema “Interventi sullo Stile di Vita per la riduzione dell’incidenza delle malattie oncologiche”.
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità e le Nazioni Unite più del 70% delle malattie in tutto il mondo (le malattie cardiovascolari, il diabete di tipo 2, alcuni tipi di cancro, l’ipertensione arteriosa e l’obesità) è causato da fattori dello stile di vita (dieta malsana, carenza di attività fisica e stress psicologico cronico), temi al centro della discussione presso il Crob. La Lifestyle Medicine viene definita come un campo interdisciplinare della medicina, delle scienze psicosociali, della salute pubblica e della biologia. I principi fondamentali comprendono delle strategie di prevenzione primaria che si focalizzano sulle abitudini dello stile di vita, e sul trattamento della causa e fisiopatologia sottostanti comuni alle malattie dello stile di vita.
La giornata dedicata agli interventi sullo stile di vita per la prevenzione delle malattie oncologiche partirà con il dott. Giuseppe Montagano del dipartimento Politiche della Persone della Regione Basilicata che porterà i saluti dell’assessore Flavia Franconi. Il momento dei saluti istituzionali proseguirà con il direttore generale Irccs Crob Giuseppe Nicolò Cugno, il direttore sanitario Sergio Maria Molinari e il direttore scientifico Pellegrino Musto. Nel corso dell’incontro si terranno, tra gli altri, gli interventi del direttore esecutivo di Italian Lifestyle Medicine Cristina Bartoli e della docente di PsicoNeuroImmunologia dell’Università La Sapienza di Roma Flora Ippoliti. 

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari