martedì 18 luglio 2017

A Melfi al via un progetto "Physio Talent"

A Melfi al via un progetto pilota denominato "Physio Talent" che vedrà l'inserimento di giovani fisioterapist scelt solamente fra coloro che hanno ottenuto i massimi risultat durante il loro percorso formatvo e che sin da subito, oltre a lavorare, si sono impegnat nel migliorare le proprie competenze attraverso ulteriori corsi di perfezionamento.
Gli obiettivi del progetto in svolgimento presso il Poliambulatorio Polimedica (associato Sanità Futura) - che può contare su una platea di oltre 30 medici specialist , afferent a 20 branche diverse - sono: m igliorare ancora di più il livello professionale dell’ area di fisioterapia; portare a zero giorni l’attesa per le prestazioni fisioterapiche; creare nuove e serie opportunità di lavoro per le nuove generazioni. Punteremo sul loro entusiasmo, energia e voglia di innovare, affiancandoli ai nostri professionist più espert – spiega il dott. Alessandro Cerino, medico fisiatra e coordinatore del progetto - attraverso l’attento controllo e verifica dei risultat raggiunt riguardo il trattamento di determinate patologie e casi specifici approcciat mediante rigorosi protocolli, con l'obiettivo di creare un nucleo di fisioterapist affiatat ed altamente specializzat, così da realizzare un reparto di fkt da formula uno, in grado di trattare nel migliore dei modi qualsiasi tpologia di paziente. 


Insieme pianificheremo e contribuiremo alla formazione di quest nuovi talent, con un progetto a lungo termine che vedrà ognuno di loro iperspecializzarsi per un tpo di patologia o di paziente, in base ai loro interessi e inclinazioni. Il progetto "Physio Talent" non si limiterà semplicemente a formare e ad inserire lavoratvamente i fisioterapist del nostro immediato futuro, ma ha l'obiettivo di diventare un vero e proprio progetto di ricerca nel campo della riabilitazione motoria Tra le prime attività sperimentali le cure per la lombalgia. Ne parla il dottor Gustavo Cesiro, fisioterapista annunciando che i pazient potranno ricevere visite specialistche e trattament fisioterapici avanzat in maniera completamente gratuita. L a lombalgia, comunemente indicata come “mal di schiena”, è una condizione clinica, un sintomo di frequente osservazione, ascrivibile come sindrome dolorosa, piuttosto che come patologia, potendo derivare da numerose condizioni morbose sia vertebrali che extravertebrali. Nei paesi industrializzat, la lombalgia è una condizione molto frequente nella popolazione adulta, soprattutto giovane; infatti, la sua incidenza annuale è massima fra la terza e la quinta decade. Più del 70-90% delle persone avrà almeno un episodio di mal di schiena durante la vita. Ogni anno, il 45% degli adulti soffre di dolore lombare in un dato istante ed un quarto di essi dichiara di soffrirne per almeno un mese. Insieme al raffreddore comune, il mal di schiena è la ragione più comune di visita al medico di base. I dolori lombari inoltre costtuiscono una delle principali cause di assenza dal lavoro e di richieste di visite mediche e indagini diagnostche.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari