mercoledì 19 luglio 2017

Basilicata zero barriere coast to coast

I risultati della carovana partita sulle orme di Rocco Papaleo e del suo film per sensibilizzare contro le barriere architettoniche e per l’inclusione sociale partita sabato scorso da Potenza per raggiungere Maratea, il primo Comune interessato dall’iniziativa. L’Amministrazione della perla rivierasca del Tirreno, ha accolto calorosamente nella piazza antistante il palazzo di Città la carovana dell’associazione ultima luna.
È stata L’assessore alla sanità del Comune, la dottoressa Manuela Scaccia, la prima firmataria del Manifesto per abbattimento delle barriere architettoniche che iscrive Maratea nel novero delle municipalità che si impegnano ad attuare un piano operativo per l’inclusione sociale. Successivamente hanno attraversato i magnifici boschi di faggi e castagni, percorrendo paesaggi mozzafiato fino a raggiungere la nuova area picnic di Trecchina, per ripetere le gesta della troupe di Rocco Papaleo: mangiare il “Pane e Frittata”. A sottoscrivere il documento Zero Barriere è stato il vice sindaco dottor Fabio Marcante accompagnato da una rappresentanza del consiglio comunale e alcuni esponenti della giunta di Città. il Comune di Trecchina, almeno se si guarda al centro storico, gode di una olografia stradale abbastanza agevole per i turisti in carrozzina, ma l’amministrazione ha assicurato l’impegno affinché l’accessibilità diventi una priorità nella propria agenda di lavoro. Saltata la tappa di Lauria, in quanto la carovana avrebbe intralciato le attività messe in campo a seguito degli incendi che hanno colpito le aree boschive e l’abitato della cittadina, la carovana ha proseguito verso Tramutola dove è stata accolta dal Sindaco Francesco Carile, dalla dottoressa Anna Maria Grieco Assessore ai Servizi sociali e da una piccola delegazione in rappresentanza del consiglio Comunale. Tutto bene anche nella prevista tappa di Viggiano, superate le prime difficoltà di comunicazione per l’arrivo della carovana, l’organizzazione è stata accolta dal Sindaco e dall’assessore Rosita Gerardi, appena nominata Vice Sindaco, molto suggestiva la visita al conservatorio della musica e prima scuola d’arpa viggianese, coordinata dal maestro Lincon Almada. Emozionante la visita ad Aliano in cui, sulle orme di Carlo Levi, guidati dall’attore Ulderico Pesce, alcuni componenti della spedizione hanno dato testimonianza di cosa significhi vivere quotidianamente l’handicap, confrontandosi con sindaci e amministratori, tra cui il primo cittadino di Gorgoglione, Stigliano e Cirigliano, che hanno assunto l’impegno di ospitare la carovana per sottoscrivere il manifesto, e il sindaco di Aliano, Luigi De Lorenzo, che ha sottoscritto il manifesto proposto dall’ultima Luna. Il 18 Luglio la carovana si fermerà a Craco e Tursi, per poi raggiungere Policoro e Scanzano, dove con una festa in piazza si trarrà un bilancio dell’iniziativa, programmando una nuova tabella di marcia che coinvolga tutti gli altri comuni lucani.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari