martedì 8 agosto 2017

Ruoti, il sindaco stop alle illazioni sulla crisi idrica

Il sindaco Scalise ribatte punto per punto alle accuse dell'opposizione, non siamo rabdomanti, quella idrica è stata un'emergenza momentanea a cui abbiamo risposto con diligenza e tempestivamente, pertanto non ammettiamo sciacallaggio mediatico. Si porta a conoscenza che venerdì scorso 4 Agosto, si sono attuate le misure opportune atte a combattere l’ emergenza idrica.
Prima fra tutte si è fatta richiesta all’Acquedotto Lucano di integrare il serbatoio principale con la sorgente “Sorgitoi”, sita in località Bosco Grande a Ruoti così da riempire il serbatoio comunale. È stata emanata altresì un’ ordinanza comunale con la quale si invita la popolazione a non sprecare acqua potabile per altri utilizzi diversi da quelli igienico - domes tici, vietando l’utilizzo di risorse idriche dell’acquedotto per innaffiare orti e giardini e riempire piscine private. In stretta collaborazione con l’Acquedotto Lucano, l’amministrazione comunale ha richiesto aggiornamenti tempestivi e puntuali circa gli orari dell' erogazione dell'acqua potabile così da comunicare preventivamente la popolazione. Per ciò che concerne invec e la raccolta differenziata , nessun reclamo è pervenuto né all’amministrazione né ai vigili. I soldi per i costumi e il corteo storico non gravano sul bilancio del Comune di Ruoti ma provengono direttamente dalla Regione Basilicata per la promozione del te rritorio e Ruoti ne beneficia, come i 20 mila euro assegnati all'associazione Miss 48, gestita dal consigliere della minoranza, Felice Faraone, di cui l'opposizione, stranamente, non ne fa menzione. Circa l' eolico selvaggio , l'ufficio tecnico sta già oper ando da tempo, con svariati sopralluoghi, attraverso il monitoraggio acustico ed il controllo delle installazioni per ridurre l'impatto ambientale, nonostante il Tar si sia espresso negativamente verso la Regione. L'opposizione dimostra ancora una volta di non conoscere i fatti e di non saper fare politica.

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari