Passa ai contenuti principali

All'ITIS Picerno il convegno: “La funzione educativa dei media a sostegno della scuola nella lotta all’analfabetismo”


Si terrà giovedì 31 maggio, con inizio alle ore 15,30 presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico “Albert Einstein” di Picerno, il convegno dal titolo “La funzione educativa dei media a sostegno della scuola nella lotta all’analfabetismo”. Organizzato dalle docenti Annalisa Caivano, Simona Ugliano e Franca Fortunato, il convegno intende riflettere sull’importantissimo ruolo rivestito dai media, in un passato non lontanissimo, nella lotta all’analfabetismo e sulla funzione che oggi le “nuove” tecnologie svolgono nella scuola. Fonte inesauribile di stimoli e opportunità per docenti e studenti, esse pongono grandi interrogativi sui ruoli dei diversi protagonisti dell’azione didattica e sulle dinamiche educative, nuove e a tratti estremamente complesse. Il convegno, dopo i saluti istituzionali del Dirigente scolastico dell’I.I.S “Enrico Fermi” Domenico Gravante e del sindaco di Picerno Giovanni Lettieri, si articolerà intorno a tre tavoli, tre momenti di riflessione sulla realtà del passato, del presente e sui possibili scenari futuri dell’educazione. 


A moderare il convegno, il prof. Giovanni Robertella, dirigente scolastico. Animeranno il primo tavolo, “Dare voce alla vera scuola: la pedagogia dimenticata”, su sollecitazione di Maria Antonietta Rotundo, , il dirigente scolastico Giovanni Colucci e le insegnanti Antonietta Manfreda, Rocchina Caggiano, Carmina Ferrazzuolo, Maria Ferrazzuolo, protagonisti indiscussi della realtà scolastica picernese e non solo, a partire dagli anni Cinquanta in poi. Seguirà un piccolo coffee break, animato dalla cantautrice Luisa Picerno. Marinella Oliva (responsabile UNLA) Carmelina Conte, Antonietta Curcio (utenti PAT) e l’antropologo Giuseppe Melillo, rifletteranno su “La scuola popolare nella lotta all’analfabetismo: il ruolo pedagogico della radio e della televisione”. Intorno al terzo tavolo “La scuola senza scuola. Dalla scuola 2.0 alla scuola 4.0”, Debora Infante, Dirigente Ufficio III, ambito di Potenza, Luigi Catalani, docente dell’Università di Salerno, Maria Elena Bencivenga, psicoterapeuta e, in collegamento Skype, Michele Mezza, docente dell’Università “Federico II” di Napoli. Durante il convegno, gli studenti presenteranno “radioitispicerno.it”, la web radio d’istituto nata a marzo e animata dagli studenti. Nei locali dell’istituto, inoltre, sarà allestita una mostra sui temi inerenti il convegno, organizzata anche grazie a materiali e documenti forniti dall’Istituto Comprensivo “Giustino Fortunato” di Picerno.

Commenti

Post popolari in questo blog

L’ITIS “Albert Einstein” di Picerno a EXPORADIO

L’ITIS “Albert Einstein” di Picerno partecipa alla XXII edizione di “Exporadio”, in programma dal 12 al 14 ottobre 2018 presso il quartiere fieristico di Tito Scalo, PZ. In programma, oltre all’allestimento dello stand dimostrativo delle attività didattiche svolte a scuola, due importanti contributi degli studenti al convegno organizzato dalla Protezione civile regionale, previsto per sabato 13 alle ore 10. Le classi quarte e quinte dell’istituto, legandosi al tema dell’incontro ovvero l’importanza e l’utilità sociale degli animali nella vita di tutti i giorni, hanno progettato e programmato una serie di videogiochi #pet&socialgames, finalizzata a sottolineare quanto gli animali contribuiscano quotidianamente a rendere migliore la vita dell’uomo. 

Gli studenti sono stati seguiti durante tutte le fasi di realizzazione dal Dipartimento di Informatica di sede. L’ispirazione per il lavoro è nata da storie e personaggi già diff…

Grillo invia ispettori ad ospedale Melfi

Giulia Grillo, ministro della Salute, ha ordinato un'ispezione all'ospedale di Melfi. Il ministro vuole accertare la dinamica dei fatti che hanno portato nei giorni scorsi alla morte di una bambina di due anni affetta da gravi patologie. Sul caso è già stata aperta l'indagine della Procura della Repubblica di Potenza ed è stata disposta l'autopsia.

Venosa è il set di SORELLE DI SANGUE

Le riprese del film Sorelle di sangue, diretto da Andrea Riccardo Bruschi per la Sin City Produzioni Esecutive, sono giunte al giro di boa nella cittadina oraziana. La produzione toscana ha voluto fortemente che le scene, in questa prima fase del film, fossero girate a Venosa e dintorni, “essendo stati – afferma il regista - colpiti dalla bellezza dei luoghi, oltre che dalla millenaria storia di Venosa”. Sorelle di sangue è una storia di amicizia fra donne che non conosce pregiudizi razziali, e che illumina i momenti più oscuri delle nostre vite con la purezza dell’amore. 

La sceneggiatura, scritta da Anett Kovats e dallo stesso Bruschi, tratta di un rapporto che cambia la visione del mondo di due ragazze. L'opportunità di vedere le cose l’una con gli occhi dell’altra le fa diventare persone migliori e fa loro capire che, nonostante le differenze fisiche e culturali, nel profondo delle nostre anime, vige un senso di fratellanza e di solidarietà. Il cast del film si pregia …

Ginestra 14 ottobre 2018.Mogol e le sue canzoni per Mango e Battisti nel Borgo dei Sapori Arbereshe

“Liakre e Bare, il borgo dei sapori Arbëreshe”, festival che si tiene ogni anno da decenni nel Vulture, a Ginestra, il prossimo 14 ottobre, alle ore 19, avrà un ospite d’eccezione: Mogol e gruppi musicali che, sotto la guida del più grande “paroliere” della canzone italiano vivente, interpreteranno i più grandi successi di Battisti e Mango. 

L’evento, che rientra tra i “Beni immateriali” della Regione Basilicata, è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Fiorella Pompa che, per l’occasione, ha voluto festeggiare la cultura Arbëreshe con la presenza del grande autore della canzone italiana. L’evento sarà caratterizzato dalla presenza di numerosi ospiti tra i quali Patrizia Minardi, dirigente del settore turismo e cultura della Regione Basilicata, l’attore lucano Ulderico Pesce ( che pochi mesi fa si è esibito nel suo spettacolo-denuncia: Petrolio", proprio nel piccolo centro arbereshe) i gruppi musicali “Stil novo band”, “Rigillo’s band…

Premio Nazionale di poesia "Le Parole della Libertà"

Anche quest’anno l’ASD Academy Tursi, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Basilicata e del Comune di Tursi, organizza il Premio Nazionale di Poesia “Le parole della libertà”, edizione 2019, riservato agli alunni delle classi 3^, 4^, 5^ elementari, di tutte le classi delle scuole medie e degli istituti superiori. La novità di quest'anno è l'allargamento del concorso a tutte le scuole d’Italia, dopo le due fortunate esperienze fatte a livello provinciale, nell'edizione 2017 e regionale nell'edizione 2018. Il premio di poesia, giunto alla quinta edizione, ha l’obiettivo di rendere indipendenti i ragazzi da vincoli tematici preimpostati, dando la possibilità ad ognuno di esprimersi al meglio con un tema libero. E’ questa, dunque, l’occasione per tutti di avvicinarsi al componimento poetico esprimendo la propria creatività. Le opere devono essere consegnate entro giovedì 28 febbraio 2019 mentre la premiazione avverrà sabato 11 maggio 2019 alle ore 18,00 …

Calcio. Eccellenza Lucana. Lavello-Real Tolve 3-0. La squadra gialloverde si mantiene nelle posizioni alte di classifica

LAVELLO 3 REAL TOLVE 0 
LAVELLO: Cilumbriello, Montenegro, Tridente, Ferri (al 62’ Difrancesco), Gerardi (al 80’ Amoroso), Tuosto,Cantone, Di Stasi, Ciranna (85’ Gallo), Filannino (75’ D’Italia), Grieco (al 60’Pietragalla). A disp: Sanza, Petagine. Allenatore: Alberti. 
REAL TOLVE: Laurieri, Casaletto, Vaccaro G. ’93, Pentangelo, Pietrafesa, Lacidogna (al 48’ Mesercorti), Vaccaro g. ’90 (al 35’ Rinaldi), Uva, Clap (81’ Lotumolo G.), Malagnino,Basentini (al 21’ Falanga, al 48’ Giura). A disp:Pizzi, Moliterni, Mancuso, Lotumolo. 
All: Bardi Arbitro: G. Iurino sezione di Venosa. Assistenti: Capolupo e Kapela di Matera. 
Marcatori: al 4’ e 15’ Gerardi; al 75’ Difrancesco. 
Note: spettatori circa 500. Al 4’ espulso Pentangelo per fallo da ultimo uomo su Ferri. 

Venosa. Un Lavello inarrestabile. Batte un Real Tolve con troppa facilità, favorito dall’espulsione al 4’ minuto di Pentangelo, reo di un fallo da ultimo uomo su Ferri, diretto in porta.Con questa vittoria, il Lavello di mister Albert…

Le Reliquie dei Santi Francesco e Giacinta nella diocesi di Potenza

Nella Regione Basilicata Dopo la cittadina di Rapone, Diocesi di Melfi -Rapolla -Venosa, Sarà Castelgrande, Diocesi di Potenza il secondo paese ad avere in custodia le Reliquie dei Santi Francesco e Giacinta, Pastorelli di Fatima, esattamente nella Parrocchia Santa Maria Assunta. Tutto è iniziato dopo il passaggio della statua della Madonna Pellegrina di Fatima accompagnata dal Movimento del Messaggio di Fatima e dalla Referente Nazionale Alessandra Bimbi, la messaggera che ha portato il Movimento con statuto portoghese in Italia. 
Lo scorso anno il parroco don Giuseppe Vivilecchia ha aderito al Movimento del Messaggio di Fatima, assumendo l'incarico di referente per la Diocesi e costituendo una sede di laici messaggeri che si riuniscano ogni primo sabato del mese per la diffusione del messaggio che la Bianca Signora lasciò ai tre pastorelli Francesco, Giacinta e Lucia nella Cova D'Iria. 

Le reliquie arrivano direttamente da Fatima in Portogallo dalla Postulazione dei S…

Settimo premio per “La fabbrica del talento”, il videoclip del duo di musicisti lucani “2eleMenti”, regia di Luca Acito

Settimo premio per “La fabbrica del Talento”, il videoclip del brano dei “2eleMenti”, realizzato un anno e mezzo fa da Studio Antani. L’ultimo riconoscimento come miglior videoclip musicale è stato assegnato lo scorso 27 Settembre a Roma nel corso della serata finale di Roma Creative Contest, uno dei più prestigiosi concorsi italiani di cortometraggi, da una giuria capitanata da Giuseppe Tornatore, Sydney Sibilia, Sabina Guzzanti, Stefano Fresi e tanti altri big del cinema italiano moderno. Il lavoro del duo di musicisti lucani è stato scelto tra migliaia di opere inedite provenienti da più di 25 nazioni. Fa seguito al premio come miglior videoclip al festival Cortisonanti di Napoli, il premio come best music video a Los Angeles Film Awards, la medaglia d’oro al Global Music Awards, il premio come best Idea al Festival ONIROS di Aosta e il premio come miglior videoclip musicale al Belluno Film Festival. La fabbrica del talento, regia di Luca Acito, è stato realizzato attraver…

Cinecibo 2018: Carlo Verdone e Richy Memphis tra i protagonisti a Latronico il prossimo fine settimana

Cinecibo 2018: Carlo Verdone e Richy Memphis tra i protagonisti a Latronico il prossimo fine settimana Una parata di star del cinema e della tv sarà protagonista venerdì 19 e sabato 20 ottobre a Latronico per l’edizione 2018 di “Cinecibo”, il Festival del cinema gastronomico. In particolare sono attesi Carlo Verdone, al lavoro per un nuovo film, e Richy Memphis che ha appena finito di girare “Natale a 5 stelle” di Marco Risi. I due artisti riceveranno il premio “Terme Lucane”. Tra gli altri premiati la giornalista del Tg1 e conduttrice di “Uno Mattina Estate”, Valentina Bisti, da sempre attenta alle eccellenze del territorio e l’attore Andrea Roncato che nella mattinata di sabato terrà un incontro con i ragazzi delle scuole della zona. Protagonisti della due giorni saranno anche il regista teatrale e attore lucano Ulderico Pesce e il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico di origini lucane Giuseppe Varlotta, al cinema in questi giorni con il thriller “Oltr…

Chiusura “Ritratti di umanità” di Ka art. Il cammino d’autore per Matera 2019.

Si è concluso “Ritratti di umanità”, il primo dei due Cammini d’Autore del progetto “Ka art. Per una cartografia corale della Basilicata”, un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 co-prodotto dall’associazione ArtePollino e la Fondazione Matera-Basilicata 2019, sul tema del dossier Riflessioni e Connessioni. Tenutosi dal 2 al 6 ottobre 2018 nel Parco Nazionale del Pollino, il cammino ha dato inizio alla prima fase di ricerca e raccolta per la lettura e reinterpretazione del territorio del Parco, da parte degli scrittori coinvolti nel progetto. 

Sono stati ospiti del cammino la scrittrice e documentarista Elvira Dones, albanese di origine, autrice di numerosi libri pubblicati in Italia da Feltrinelli, Einaudi, Interlinea e l’illustratore Marco Cazzato, che ha collaborato, tra gli altri, con La Stampa, Il Corriere della Sera, Il Sole 24 ore. Hanno accompagnato i due autori Anastasia Frandino ed Elena Notarangelo del Circolo dei lettori di Torino, partner del progetto, …