Passa ai contenuti principali

Calcio. I Categoria. Il Barile dopo oltre 20 anni approda in promozione.Festeggiamenti al campo ed in piazza


Dopo più di 20 anni il Barile Calcio torna a disputare un campionato di Promozione. Grande merito ai sacrifici e lo spirito di attaccamento alla maglia dimostrato dai ragazzi in questo progetto biennale; oltre al lavoro impeccabile della società ma soprattutto del mister Gustavo Cittadini. Ecco i protagonisti di una cavalcata trionfale. Portiere: Ferdinando Sicuro di Rionero in Vulture: Grazie all’attenzione del reparto difensivo subisce pochi goal. 


Decisive le sue parate nei momenti difficili delle partite, si è fatto sentire e vedere. "Sicuro" di nome e di fatto. Difensori: Canio Di Lucchio: “ Chiamato a dar manforte alla squadra, si mette subito a servizio dei compagni. Un Jolly di centro campo, forte anche in attacco, spina nel fianco delle difese avversarie, la sua arma letale è la velocità”. Nico Maiorino di Melfi: I suoi trascorsi in categorie superiori si vedono e come, una roccia difensiva, insuperabile sulle palle alte, decisivo nei contrasti e negli interventi di gioco. 


Un difensore con il vizio del goal. Marco Buonavoglia: Entra in punta di piedi, in gruppo già collaudato ma riesce subito a ritagliarsi uno spazio importante. Prezioso il suo contributo nel sapersi adattare ad ogni evenienza. Nicola Grimolizzi: Le sue urla e i suoi suggerimenti Trapattoniani riecheggiano da un aria di rigore all’altra, come un canto delle sirene, il sempre presente. Antonio Larotonda: Il giocatore con il maggior numero di presenze, uno dei cardini della difesa, un vero e proprio gladiatore, a tal punto da non poterne farne a meno sia dentro che fuori dal campo. Centrocampisti: Carmine Cardillo: Motorino del centro campo, si fa fatica a contare i km fatti in stagione, il silenzio che fa rumore in persona. 


Anselmo Grieco: Bomber di Razza e capocannoniere del girone, le sue 37 reti realizzate parlano chiaro. Determinante per il salto di categoria la sua vena di fare gol. Attaccanti: Giuseppe Cammarota: La stazza non è il suo forte ma fa reparto da solo, un punto di riferimento per i compagni che lo cercano nei momenti di difficoltà, un lusso per la categoria, preziosi i suoi goal. Pietro Strozza: Indossa la maglia n.10 e certamente non è un caso, la raffinatezza nel tocco di palla e la facilità nello smistare il gioco lo rendono unico nel suo ruolo.Alberto Richter: Con lui in campo è tutta un’altra musica, più che calciare la palla lui l’accarezza dolcemente. Fa il buono ed il cattivo tempo a suo piacimento, di gran lunga il migliore dal punto di vista tecnico di tutto il girone. Altri componenti della rosa: Antonello Volonnino: Attaccamento alla maglia ed al suo paese, fanno di lui un veterano del Barile, sopraffina ed elegante la sua tecnica. Giovanni Di Bari: Il piccolo, il sempre presente, colui che è migliorato e cresciuto tanto in questo campionato.Maurizio Di Lonardo: Una squadra vincente è composta da grandi giocatori ma soprattutto da veri uomini. Un esempio da seguire per costanza, dedizione ed attaccamento alla maglia. Ispira fiducia nei compagni e li spinge all’azione verso la vittoria finale, il Martin Luther King del Barile. Davide Storelli: Ha vinto più campionati di Francesco Totti, un vero e proprio esperto di questa categoria, il suo contributo è prezioso ogni qual volta viene chiamato in causa, un compagno di squadra che tutti vorrebbero.Nicolas Mossucca: Nonostante la sua giovane età lavora intensamente un anno intero, anche se non trova molto spazio è comunque fondamentale per la promozione. Antonio Moccia:Elegante,arriva all’ultimo proprio come i grandi giocatori, altalenante la sua stagione, ma la sua qualità spicca agli occhi di tutti. Roberto Rosiello: Sarebbe riduttivo dire che è stata assolutamente perfetta la sua stagione... con piedi buoni e capace di ottime percussioni offensive che fanno ricordare i terzini di una volta.Valerio Callimo: Annata sfortunata la sua, resta ai box per un infortunio abbastanza serio ma grazie al suo carisma il campionato è stato positivo. Francesco Angelillo: Assoluto padrone del centrocampo, si piazza nel mezzo per tutta la stagione, associa potenza fisica e tecnica eccelsa. Francesco Bochicchio: Quando un pallone sorvola la zona aerea viene subito intercettato dal centrale difensivo neanche avesse i radar al posto degli occhi, ci mette il fisico, ci mette la forza. Raffaele Barbaro: E ‘stato una vera manna dal cielo averlo in squadra, Il suo numero la dice tutta sul suo stile di vita. Capocannoniere del girone: Anselmo Grieco con 37 reti di cui 7 rigori più 11 assist. Le sue parole a fine campionato: “onorato di aver indossato la fascia da capitano per la squadra del mio paese. Ho sposato questo progetto e alla fine i fatti mi hanno dato ragione. La vittoria finale è stata una conseguenza del lavoro che abbiamo svolto in ogni singolo allenamento. Ringrazio il mister e soprattutto i miei amici che mi hanno messo nelle condizioni di raggiungere questo obbiettivo”. Il mister Gustavo Cittadini ha aggiunto: “ Un' annata fantastica con numeri da record; 80 punti e 93 goal realizzati la dicono lunga sul valore di questa squadra, costruita su un gruppo di amici prima che calciatori, delle persone fantastiche... Non so quanti ragazzi abbiano vinto un campionato autofinanziandosi: pagandosi il pranzo la domenica , comprando la divisa da gara e mettendo anche la macchina per le trasferte; ragazzi che pur lavorando si sono allenati 3 volte a settimana e chi non poteva farlo di pomeriggio con la squadra, lo faceva di mattina. Questi sono i calciatori dell'ASD Barile, questo è stato il loro modo di fare calcio e questi sono stati i risultati. Ovviamente ad una grande squadra fanno capo dei grandi dirigenti. Campo grigliato e squadrato sia per gli allenamenti che per le partite, spogliatoi puliti ed accoglienti, felpa per l'ingresso in campo e musica prima di ogni partita come si fa per le grandi squadre. Ringraziamenti vanno fatti all'amministrazione comunale per averci dato la possibilità di utilizzare gratuitamente il campo "D. Cefola" e per essersi accollato interamente l'iscrizione al campionato ed alla Cementeria Costantinopoli che come tutti gli anni ha fornito i kit per i nostri ragazzi. La mia avventura sulla panchina di questa società finisce qui, ringrazio tutti i calciatori ed i dirigenti per quello che hanno fatto per raggiungere questo importante traguardo”. Le parole del presidente Antonio Deoregi: “ È stata una stagione fantastica che evidenzia come la programmazione alla fine risulta essere l’elemento che fa la differenza. Un lavoro di squadra fatto congiuntamente al mister, Gustavo Cittadini, al presidente che ha iniziato il ciclo biennale, Maria Carmela Grieco, (con i quali abbiamo condiviso dieci anni di scuola calcio) e tutto il gruppo dirigente. È stato importante condividere il percorso con l’amministrazione comunale che ha dato un grande contributo al raggiungimento degli obiettivi prefissati primo fra tutti l’aver ridato entusiasmo e dinamicità alla nostra comunità. Ovviamente il risultato è di tutti partendo da un gruppo di ragazzi che hanno saputo dimostrare come con il sacrificio, l’impegno, la condivisione e la volontà si possano raggiungere obiettivi importanti”. La squadra ha festeggiato insieme all’amministrazione comunale la sera dell’ultima partita di campionato, lo stadio “M.Cefola” era gremita di gente, con tanti bambini al seguito. Lorenzo Zolfo (Foto di Antonello De Rosa).

Commenti

Post popolari in questo blog

STRADA PROVINCIALE N°18 OFANTINA. VENOSA-GAUDIANO. UN AUTOMOBILISTA PER EVITARE LE NUMEROSE BUCHE, ROMPE LA MACCHINA.

DANNI PER 400 EURO. HA CHIAMATO I CARABINIERI CHE SONO INTERVENUTI E FATTO RIPARARE IL DANNO SUBITO. SONO STATI STANZIATI DEI FONDI, A CHI SI ASPETTA AD INTERVENIRE? 
Venosa Ci risiamo con le strade provinciali, procurano più danni, che benefici. E’ il caso della strada provinciale n° 18, che dalla vicina Puglia conduce a Venosa. Da anni questa strada è piena di buche, non è sicuramente un bel biglietto da visita per chi arriva nella cittadina oraziana, in questo periodo pieno di emigranti e qualche turista che la visita per i suoi bellissimi monumenti archeologici. 

Piu’ volte nel passato è stato denunciato dal nostro giornale il degrado di questa strada. La Regione Basilicata ha stanziato dei fondi per il suo miglioramento, sono trascorsi dei mesi e nulla si vede ancora. Intanto alcuni giorni fa un automobilista che dalla vicina Puglia raggiunge Venosa per motivi di lavoro e’ abbastanza infuriato. F.D. le iniziali sui social ha postato questo commento: “ Volevo ringraziare cal…

Venosa 6 Agosto 2018. Un successo lo spettacolo di danza di fine settimana di ArtFest. Artisti di tutto il mondo hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente

Lo scorso 6 Agosto al cine-teatro Lovaglio con il “Gala, invito alla Danza” è stata portata a termine la settimana delle Arti Coreutiche “ArtFest” con ballerini di fama internazionale. Si sono esibiti, davanti ad una platea dalle grandi occasioni, artisti del Teatro alla Scala di Milano (Claudio Coviello,1° ballerino, Vittoria Valerio, Christian Fagetti,Marta Gerani), Teatro dell’Opera di Roma (Michele Satriano, Susanna Salvi), Los Angeles Ballet (Petra Conti) e del Ballet du Capitolu Toulouse (Davit Galstyan). 

Una produzione Etra, a cura di Piergianni Manca e Claudio Coviello. Segreteria d produzione: Pietro Loconte. Coordinamento organizzativo: Walter Madau, Carmen Vella e Sara Defeudis- Coordinamento tecnico: Vincenzo Pacilio. L’evento rientrava nell'ambito della Rassegna Danza Contemporanea 2018 ed è stato realizzato in collaborazione con Teatri Uniti di Basilicata. 

Il programma eseguito:"Anime Salve" con Claudio Coviello,Musica Antonio Vivaldi; "Pipis…

E’ DI RIONERO IN VULTURE IL NUOVO MAIN SPONSOR DEL SODALIZIO MELFITANO

Sarà la società Copy Service di Rionero in Vulture il nuovo Main Sponsor della prima squadra del sodalizio melfitano. Copy Service è stata fondata nel 1996 dove grazie ai buoni risultati ottenuti oggi è leader indiscusso in Basilicata nel settore forniture e assistenza per uffici e, partner unico per alcuni marchi quali Ricoh (macchine per fotocopiatori) e Xerox per le arti grafiche. Giulio Rosati, Amministratore della Società, ha risposto positivamente alla chiamata della Società melfitana. " Credo fortemente nel progetto sportivo che mi è stato illustrato – ha dichiarato Giulio Rosati - . Un progetto sportivo unico nella nostra realtà. Una Società, seppur “giovane” ma con le idee molto chiare la quale ha posto stabili basi per gli obiettivi che si è posta. Sono fiero di poter dare il mio contributo affinché, finalmente, il nostro territorio del Vulture Melfese, possa crescere dal punto di vista sportivo in questa bellissima disciplina.” Inoltre, la prima squadra che parteciper…

Rionero in Vulture. A conclusione della festa in onore di Maria SS. del Carmelo, Giusy Ferreri entusiasma il numeros pubblico presente nel suo "Girotondo Live"

A conclusione della chiusura della festività in onore della Madonna del Carmelo, lo scorso 13 agosto in piazza XX Settembre, si è esibita la bravissima cantante parlemitana Giusy Ferreri nel suo Live “Girovagando”. 

Ad attendere la bella voce di Ferreri migliaia e migliaia di spettatori, in tanti provenienti anche dalle regioni limitrofe. Prima dell’esibizione della cantante, il presidente del comitato festa, il responsabile eventi, il Sindaco Di Toro e la vice Sindaco Pinto hanno ringraziato le associazioni e la popolazione per il contributo dato per questa festa ed hanno consegnato una targa al manager Palmieri, per aver portato una cantante di primo piano a Rionero in Vulture.

Tra i brani eseguiti da Ferreri molto applauditi :”Volevo te”, " L'Amore mi Perseguita",“Novembre”, Come un’ora fa, “Rossi papaveri”, "Nessuno come te mi sa svegliare", “Roma – Bangkok”, “Non ti scordar mai di me”. Durante il concerto, Giusy Ferreri ha ringraziato il numeroso …

CULTURA, CIBO E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO. IL 17 AGOSTO TORNA LA 15ESIMA EDIZIONE DI “LU MUZZ’C” A CURA DELLA PRO LOCO FILIANO

La storia di un territo rio non si legge soltanto nei documenti e nei reperti archeologici, ma si rivive anche nelle manifestazioni con le quali le comunità richiamano alla memoria la cultura contadina che i cambiamenti storici e sociali hanno travolto ma non cancellato. Cultura in senso proprio rivive nella quindicesima edizione della “Giornata tipica del mietitore – Lu Muzz’c”: un evento con al centro il tema della valorizzazione del cibo come strumento di promozione locale. 

“Lu Muzz’c” è una manifestazione enogastronomica che s i tiene il 17 agosto di ogni anno a Filiano ed è organizzata dalla Pro Loco di Filiano, con il patrocinio del Comune di Filiano e dell’UNPLI Basilicata, e con il contributo della Regione Basilicata e dell'A.P.T. di Basilicata. “L’evento Lu Muzz’c - dichiara Vito Sabia della Pro Loco Filiano, uno degli organizzatori storici della manifestazione - rappresenta una chiave di accesso alla comprensione e alla pr…

A Trivigno “Quando il riciclo si fa moda”

Concorso di eco-fashion: 15 stilisti hanno mostrato il loro talento sostenibile. 
Nella notte di San Lorenzo, sotto un cielo di stelle, si è tenuta a Trivigno la terza edizione del concorso di eco-fashion “Quando il riciclo si fa moda”, originale manifestazione a cura della Pro Loco, finalizzata alla valorizzazione di giovani talenti e alla promozione di un concetto di moda creativo e sostenibile. 

A scendere in passerella gli astri emergenti del riciclo (stilisti, sarti e creativi amatoriali), 15 partecipanti che si sono cimentati nella realizzazione di abiti con materiali non convenzionali: camere d’aria, gusci d’uovo, materiale da pasticceria, guanti in lattice, teli TNT e da pittura e molto altro. I concorrenti in gara provenivano dalla regione e non solo: Trivigno, Potenza, Genzano di Lucania, Pignola, Pomarico, Molfetta. Esperienza unica anche per le modelle, preparate dalla Scuola Nazionale e protagoniste di shooting fotografici professionali. 

Ad avere l’arduo compito di …

SUMMER PARTY, moda e cabaret a LAGOPESOLE (PZ).

Evento spettacolo alla vigilia di Ferragosto presso l'area eventi zona PAIP di Lagopesole, proposto e organizzato da Gerardi Pubblicità e Fiere Lucane, il 'Summer Party' con in evidenza moda, cabaret, djset e area food. Ospiti d'eccezione gli attesi cabarettisti del Trio La Ricotta, che riproporranno gli sketch più divertenti e famosi degli ultimi anni per una serata che si annuncia all'insegna della comicità e divertimento. Sulle scene dal 1987, il trio "La ricotta" è diventato un fenomeno nazionale con la riuscita partecipazione alla trasmissione televisiva Zelig. Quel "Zocchè? Zocchè!" che storpia l' espressione inglese "It' s okay" è il simbolo più genuino dell' incapacità dell' uomo medio di adattarsi al progresso ed è ora diventato un tormentone in voga tra gli appassionati. Protagonisti sul palco I fratelli Peppe e Antonio Centola, accompagnati da Mario Ierace, che propongono un' esplorazione divertita tra…

FILIANO: RINVIO EVENTO “LU MUZZ’C” AL 21 AGOSTO

L’evento “Lu Muzz’c – Giornata tipica del mietitore”, programmato per il 17 agosto, è stato rinviato - ca usa maltempo – a martedì 21 agosto 2018, con inizio alle ore 20:00 . La Pro Loco Filiano si scusa per l’inconveniente. Vi aspettiamo numerosi !!!

Il 17-18 -19 Agosto 2018 prenderà il via a Barile(Pz) nel suggestivo scenario del Parco Urbano delle Cantine, la XII Edizione di Cantinando Wine&Art

Nella settimana di ferragosto, ritorna puntuale a Barile , Cantinando Wine&Art, festival di musica, cultura, tradizioni popolari ed enogastronomia di qualità ad animare il Parco Urbano delle Cantine di Barile, luogo di grande interesse storico naturalistico, scavato nel tufo nel XV secolo e scelto nel 1964 da Pier Paolo Pasolini come set cinematografico per girare quattro scene del film “Il Vangelo Secondo Matteo”. Filo conduttore dell’evento più atteso del Vulture-Melfese che da dodici anni caratterizza le estati lucane è il rubino della nostra tradizione enogastronomica : l’Aglianico del Vulture. La manifestazione, nata nel 2006 grazie all’Associazione Sisma con l’intento di risvegliare e valorizzare le potenzialità e le risorse della propria terra, questo anno è stata organizzata da un gruppo di persone da sempre vicine e partecipi nell’organizzazione, rappresentati dall’Associazione Torymus con il patrocinio del Comune di Barile, l’UNPLI Basilicata e la collaborazione delle as…

Presentazione del libro: KRIQA STAKATET” su Raffaele Belluscio “odi - ballate - racconti", Sindaco del centro arbereshe nel periodo della I guerra mondiale. A cura di Donato Di Stasi

Nei giorni scorsi è stato presentato un libro con una mostra fotografica che parla del periodo della I Guerra Mondiale dal titolo arbereshe: “ Kriqua Stakatet” a cura di Donato Di Stasi.Una manifestazione promossa dalla ProLoco di Barile con il patrocinio di Comune Di Barile, Consiglio regionale della Basilicata e Pro Loco Unpli Basilicata.

Un plauso al caro Donato Di Stasi per aver regalato alla comunità barilese un pezzo di storia e per aver valorizzato la figura del nonno Raffaele Belluscio già Sindaco di Barile dal 1915 al 1918 nel periodo della Grande Guerra. Un doveroso ringraziamento per la partecipazione al Presidente del Consiglio Regionale lucano Vito Santarsiero e al Sindaco di Barile Antonio Murano. 

Nel corso della presentazione sono intervenuti Rocco Franciosa, vicepresidente Pro Loco Barile e Presidente del Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata, Donato Mazzeo, Presidente Basilicata Arbereshe, Luciano De Rosa, rappresentante Centro Terza Età, Renato e Giovi…