Passa ai contenuti principali

Movimento Internazionale “Donne e Poesia” in Cocktail diVersi - XVII Edizione


Ritorna “Cocktail diVersi”, giunto alla XVII Edizione, con un nutrito programma di eventi multiculturali organizzati tra Puglia e Basilicata dall’11 al 14 maggio. Giungeranno a Bari, su invito del Movimento Internazionale “Donne e Poesia”, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale “Sagarriga Visconti Volpi” e la Sezione Nazionale Scrittori SLC-CGIL “Puglia-Basilicata”, autrici e autori da Bulgaria, Serbia, Marocco, Germania, da Forlì, Roma e da altre città pugliesi e lucane. Ci saranno letture, relazioni, dibattiti, presentazioni di libri, mostre, interventi artistici e tanto altro, in segno di collaborazione culturale e amicizia tra i popoli. Come sempre sarà dato largo spazio ai giovani creativi.
Gli incontri culturali verteranno sul tema di attualità “Figlie e padri in letteratura”.
La manifestazione di quest’anno sarà dedicata all’attrice barese Ketty Volpe, prematuramente
scomparsa pochi mesi fa. Il programma è  intenso e accattivante.
Sabato 12maggio  alle ore 10,00 nella Biblioteca Nazionale “Sagarriga Visconti-Volpi”  con il coordinamento della scrittrice Anna Santoliquido ci saranno gli interventi di Eugenia Scagliarini - Direttrice della Biblioteca; Elisabetta Ramat della Segreteria Nazionale della SLC-CGIL Roma; Marin Kadiev - Presidente dell’Unione degli Scrittori Indipendenti della Bulgaria: Paola Romano - Assessore del Comune di Bari; Graziella Todisco - Docente universitaria; Enrica Simonetti - “Storie di famiglie del Sud: la tragedia di Paola Clemente” e don Giuseppe Ruppi - Presentazione del volume “Parole in festa per Anna Santoliquido” (Roma,2018).
Parteciperanno gli studenti dei Licei Statali “G. Bianchi Dottula” e “Marco Polo”  e gli alunni dell’I.C. “N. Zingarelli” di Bari.
Seguirà il recital delle poete ospiti Marzia Biondi - Forlì, Lorenza Colicigno - Potenza,  Nikola Guerdjikov – Bulgaria,  Dalila Hiaoui – Marocco,   Marin Kadiev – Bulgaria, Grozdana Lučić Lalić – Serbia,    Slavica Milošević – Serbia, Mariya Radkova – Bulgaria, Renate Sattler – Germania,   Barbara Zeizinger - Germania e l’esibizione del Sinafé Guitar Quartet e del soprano Nadia Divittorio.
Nel corso della manifestazione Michele Agostinelli e Concetta Antonelli presenteranno Il Movimento raccontato per immagini. Seguirà la lettura di poesie di Giuliana Brescia e Piera Pegorari Tripodi. La mattinata terminerà con la Visita alla Mostra dello scultore Donato Divittorio “Dal giurassico al terzo millennio: analogia e differenza”
Alle ore 17,00 nella sede del Movimento Internazionale “Donne e Poesia” (Via F. S. Abbrescia, 47- Bari) reciteranno loro versi anche le poete Rosanna Albergo, Concetta Antonelli, Maria Cinquepalmi, Grazia DAddario,  Rosamaria Fumarola, Raffaella Pallamolla, Giulia Poli Disanto, Roberta Positano, Patrizia Sollecito, Gianna Trimigliozzi
Presentazione di due volumi: Mariano Francesco Bubbico - frate cappuccino e psicologo “Rapporto tra figlie e padri: una  lettura psicologica” Alessandro Robles - Presentazione della raccolta di haiku  “Giappone Svelato”, a cura di Carmen  Rucci (Amazon, 2018)                                                     
L’attrice Grazia DAddario terrà una performance in dialetto barese  della tragedia Giulietta e Romeo, di William Shakespeare. La giornata sarà conclusa dall’intervento artistico del duo Antonio Palmisano e Davide Minerva.
Domenica 13 maggio  Ore10,00 presso la Caffetteria “ I tesori di Sicilia” (in via Cairoli 56 - Bari)
Francesca Amendola presenterà il  libro di Rosalba Griesi “Kaikeyi l’evoluzione di un’eroina indiana: dal Ramayana ad Amreeta Syam” (Padova, 2017)  e l’Avv. Roberta Positano - “Il padre: dal diritto romano a oggi”.
Alle ore 17.00 letture poetiche e interventi  di Rosangela Barone e Maria Rosaria Surico Omaggio a Emily Brontë nel bicentenario della nascita (1818-2018); Tavola rotonda sul tema “Figlie e padri in letteratura” Modera Graziella Todisco.  Intervento artistico di Claudio Stea.
Lunedì 14 maggio  In Basilicata a Forenza - Ore 10,30  Saluto delle Autorità e visita culturale alla “Casa di pietra” e al Convento dei Frati Minori del ‘600. Genzano di Lucania.  Ore 18,00 Saluto del Sindaco Rocco Cancellara e recital di poesie presso l’Aula Consiliare con il coordinamento di Francesca Amendola Presidente dell’Associazione Culturale“Amici del Teatro - Presidio del Libro”


Commenti

Post popolari in questo blog

Nota congiunta Irccs Crob - Aor San Carlo su post Facebook Conte

Il direttore generale dell’Irccs Crob Giovanni Battista Bochicchio, e il commissario dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Rocco Alessandro Maglietta stigmatizzano con forza il comportamento dell’attuale responsabile amministrativo della centrale operativa degli screening oncologici regionali, Salvatore Conte, sulla vicenda scaturita a seguito di un suo post pubblico su Facebook dai contenuti e dai toni inaccettabili. I vertici delle due direzioni ospedaliere, alla luce delle richieste di intervento nelle dimissioni del dott. Conte pervenute da più parti, evidenziano come il responsabile amministrativo della centrale operativa degli screening oncologici non sia un dipendente della pubblica amministrazione facente capo ad una delle due strutture, bensì un dipendente dell’azienda Fora spa di Parma vincitrice dal 2013 di una gara ad evidenza pubblica indetta dalla Regione Basilicata. Rimane la gravità della condotta tenuta da un dirigente che ricopre un incarico impo…

Grillo invia ispettori ad ospedale Melfi

Giulia Grillo, ministro della Salute, ha ordinato un'ispezione all'ospedale di Melfi. Il ministro vuole accertare la dinamica dei fatti che hanno portato nei giorni scorsi alla morte di una bambina di due anni affetta da gravi patologie. Sul caso è già stata aperta l'indagine della Procura della Repubblica di Potenza ed è stata disposta l'autopsia.

GIOVEDI SU RAI UNO A 'LA VITA IN DIRETTA': RAPOLLA (PZ) e il PARCO URBANO DELLE CANTINE

Ribalta nazionale per la riuscitissima edizione 2018 per il Parco Urbano delle Cantine di Rapolla, presenti le telecamere della nota trasmissione 'La Vita in Diretta' in onda su Rai Uno, che offriranno un ricco e interessante servizio che sarà trasmesso Giovedi 18 ottobre a partire dalle ore 16.30. Grande riscontro ottenuto, anche superiore alle più rosee aspettative, considerando le ottime condizioni meteo e nonostante i numerosi eventi concomitanti in diverse località del Vulture Alto Bradano e resto del potentino, che non hanno affatto scalfito numeri da record per la comunità rapollese, con molti pullman provenienti da ogni parte del sud e tantissimi camper che sono stati parcheggiati nel campo sportivo e nelle apposite aree predefinite. Un evento che si distingue sempre più per la sua originalità, lo scenario, il contesto, l'unicità delle pietanze agroalimentari e piatti tipici, che ha catturato l'attenzione anche del popolare programma televisivo, con apprezzam…

Ginestra 14 ottobre 2018.Mogol e le sue canzoni per Mango e Battisti nel Borgo dei Sapori Arbereshe

“Liakre e Bare, il borgo dei sapori Arbëreshe”, festival che si tiene ogni anno da decenni nel Vulture, a Ginestra, il prossimo 14 ottobre, alle ore 19, avrà un ospite d’eccezione: Mogol e gruppi musicali che, sotto la guida del più grande “paroliere” della canzone italiano vivente, interpreteranno i più grandi successi di Battisti e Mango. 

L’evento, che rientra tra i “Beni immateriali” della Regione Basilicata, è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Fiorella Pompa che, per l’occasione, ha voluto festeggiare la cultura Arbëreshe con la presenza del grande autore della canzone italiana. L’evento sarà caratterizzato dalla presenza di numerosi ospiti tra i quali Patrizia Minardi, dirigente del settore turismo e cultura della Regione Basilicata, l’attore lucano Ulderico Pesce ( che pochi mesi fa si è esibito nel suo spettacolo-denuncia: Petrolio", proprio nel piccolo centro arbereshe) i gruppi musicali “Stil novo band”, “Rigillo’s band…

Premio Nazionale di poesia "Le Parole della Libertà"

Anche quest’anno l’ASD Academy Tursi, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Basilicata e del Comune di Tursi, organizza il Premio Nazionale di Poesia “Le parole della libertà”, edizione 2019, riservato agli alunni delle classi 3^, 4^, 5^ elementari, di tutte le classi delle scuole medie e degli istituti superiori. La novità di quest'anno è l'allargamento del concorso a tutte le scuole d’Italia, dopo le due fortunate esperienze fatte a livello provinciale, nell'edizione 2017 e regionale nell'edizione 2018. Il premio di poesia, giunto alla quinta edizione, ha l’obiettivo di rendere indipendenti i ragazzi da vincoli tematici preimpostati, dando la possibilità ad ognuno di esprimersi al meglio con un tema libero. E’ questa, dunque, l’occasione per tutti di avvicinarsi al componimento poetico esprimendo la propria creatività. Le opere devono essere consegnate entro giovedì 28 febbraio 2019 mentre la premiazione avverrà sabato 11 maggio 2019 alle ore 18,00 …

Ginestra (Pz) 14 ottobre 2018. Al borgo dei Sapori Arbereshe, non solo cibo arbereshe, ma anche musica e poesia con Mogol, paroliere e produttore discografico

Un 14 ottobre 2018 da ricordare nel piccolo centro arbereshe, ospite al "Borgo dei Sapori Arbereshe" il noto autore di canzoni: Mogol, paroliere di 2000 canzoni e di 523 milioni di dischi.  Alla presenza di Patrizia Minardi, dell'ufficio cultura e turismo della Regione Basilicata, Ulderico Pesce, rigista e attore lucano, collaboratore, insieme all'amministrazione comunale, guidata da Fiorella Pompa, di questo evento, che rientra tra i beni immateriali della Regione Basilicata e dei due gruppi musicali, la Rigillo's Band (composta da Annamaria Rigillo alla voce, Dino Rigillo alla chitarra, Raffaele Rigillo al piano, Michele Rigillo al basso e Corrado Aloise alla batteria) Gruppo "Stil Novo" (Raffaele Giuliano, Leo Giuliano, Cinzia G, Lorenzo P.Vincenzo Dorsi e Daniele) e la cantante Roberta Langone (che ha stupito il numeroso pubblico presente con la canzone "Oro" di Mango e scritta da Mogol) che hanno eseguito alcuni dei suoi brani cel…

Pignola. Lotta alla criminalita' il valoroso coraggio del maresciallo dei carabinieri Agatino Di Matteo

Il Comune di Pignola in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Pignola, organizzano il convegno “Lotta alla Criminalità: Il valoroso coraggio del Maresciallo dei Carabinieri Agatino Di Matteo”, Vittima del Dovere e insignito della Medaglia di Bronzo al Valore dell’Arma dei Carabinieri. Attraverso l’esperienza del Maresciallo Di Matteo, l’Amministrazione Comunale e la Dirigente Scolastica , intendono sensibilizzare i giovani della comunità Pignolese sul tema della legalità, attraverso una testimonianza diretta e concreta di un uomo che ha votato la propria esistenza alla giustizia e alla sicurezza del nostro Paese. Il M.llo CC. Agatino Di Matteo, e’ nato a Taranto, figlio di genitori lucani da anni vive a Pignola. L’ episodio sanguinoso, in cui si trovo’ coinvolto Agatino Di Matteo risale alla notte tra il 4 e il 5 giugno 1981, quando, insieme ad altro Carabiniere in servizio di perlustrazione sulla strada provinciale nel territorio, Brindisino notavano una macchina di c…

Il manganese oltrepassa la 106 Jonica: spunta in falda un refrigerante oltre l'area ENEA

Grazie all'impegno congiunto di Mediterraneo No-Triv e Cova Contro abbiamo ottenuto altri dati sulla contaminazione di falda dell'Itrec-Enea. Infatti relativamente ai piezometri di recente costruzione è rilevabile che nei prelievi relativi al mese di luglio 2018, nel piezometri spb1 - 5, oltre la SS106, il manganese la fa da padrone: si oscilla tra i 146 mcg/l (soglia di legge 50 ) ed i 682 mcg/l, quindi ben oltre 10 volte la soglia di legge. Incomprensibile è la mancata ricerca nelle analisi di tallio, vanadio ed idrocarburi totali già rinvenuti da Sogin in analisi precedenti nei suoli come nelle acque. Manca come al solito la ricerca di fenoli, bario ed altre sostanze, come prescritto dal dlgs 152/06. Inspiegabile ad oggi come piezometri poco distanti tra loro possano vedere oscillare così pesantemente i valori del manganese che passano da 150 circa di media ai 682 del piezometro spb3. Le analisi con le relazioni annesse non fugano altri dubbi: da dove vengono gli altri m…

La Basilicata onora i suoi Caduti nella Grande Guerra

Lo scorso fine settimana, a Scanzano Jonico (MT), nell’ambito delle commemorazioni per la Grande Guerra 1915 – 1918, si è svolta una cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato ai cittadini scanzanesi caduti per la Patria. L’evento, dall’alta valenza culturale e simbolica, svoltosi alla presenza di numerose autorità civili, militari e religiose e delle associazioni combattentistiche e d’arma, ha avuto inizio con la cerimonia dell’Alzabandiera e l’Inno Nazionale scandito dalle note della fanfara del VII Reggimento Bersaglieri di Altamura; ad intonarlo, gli alunni dell’Istituto scolastico De Andrè. 

Dopo la benedizione del monumento, da parte del Vescovo di Matera-Irsina, Monsignor Caiazzo e la resa degli onori militari ai Caduti, ad alcuni discendenti di combattenti scanzanesi sono state consegnate delle medaglie commemorative ed una copia dei fogli matricolari dei propri congiunti. 

“Da oggi, come ha affermato il Colonnello…

LA TERRA E’ LA CASA COMUNE di Giandomenico Di Pisa

Sabato 20 ottobre 2018, alle ore 18:30, a Marconia, presso la sede dell’Associazione Culturale Ce.C.A.M., Giandomenico Di Pisa presenterà il suo libro “La terra è la casa comune” (Commentario sull’Enciclica <Laudato Si’> del Santo Padre Francesco) pubblicato dalla casa editrice Di Marsico Libri di Modugno (BA). Avvocato cassazionista, specializzato in diritto e procedura penale, Giandomenico Di Pisa, dall’anno 2005 è impegnato a sostenere alcune missioni e lebbrosari particolarmente disagiati in Africa, specie nel nord della Tanzania ove si è recato negli anni 2005, 2010 e 2018. Inoltre, è presidente dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Matera. “… I problemi dell’inquinamento e dello spreco delle risorse naturali sono strettamente connessi ai problemi di cui soffre oggi la maggioranza degli esseri umani e cioè la povertà, l’emarginazione, la fame, la mancanza di acqua potabile, lo sfruttamento dei minori, la mancanza di lavoro: è evidente – ci insegna Papa Francesco – che la…