Da Palazzo San Gervasio a New-York. Alcuni atleti dell'Atletica Palazzo alla maratona di New-York


Alla 48^ edizione della maratona di New York 2018 della scorsa settimana hanno partecipato anche atleti della Basilicata, precisamente da Palazzo San Gervasio, atleti della società sportiva Atletica Palazzo, tra gli undici partecipanti, Genga Cinzia e Griesi Francesco, due portabandiera dell'Italia che hanno rappresentato con orgoglio la Basilicata (insieme a tanti altri italiani) nella cerimonia di apertura. Il commento dei due atleti palazzesi, Cinzia e Francesco è stato emozionante: "è stata un'esperienza bellissima e indimenticabile.


La maratona di New York è la madre delle maratone, al di là dei 42,195 km impegnativi, è la maratona che mi porterò sempre nel cuore. 


L'aspetto più emozionante è stato il calore della gente di New York che ti sostiene lungo tutto il percorso, che ti acclama, che ti ringrazia per aver partecipato alla maratona, che ti offre una bevanda calda e il fiume di bambini che chiede il tuo "cinque" al tuo passaggio, tutto questo ha rappresentato la carica maggiore che mi ha portato al traguardo. Gente di tutte le etnie che grida il tuo nome stampato sulla maglietta. Tra lacrime di emozione fortissima e sorrisi, arrivi al traguardo dimenticando fatica e dolori. La maratona di New York è unica al mondo per questo calore che si respira:lo sport unisce i popoli in un turbinio di calore, affetto ed emozione". 


Gli atleti lucani dell' Atletica Palazzo che vi hanno partecipato sono stati: Genga Cinzia, Griesi Francesco, Cardillo Giuseppe, Pietrapertosa Giuseppe, Griesi Antonio, Brescia Maria, Di Nardo Vito, Nozza Donato, Avigliano Donato, Di Pierro Grazia e Di Pietro Giovanna. 

Lorenzo Zolfo

Commenti

Post più popolari