giovedì 8 dicembre 2016

EVENTO. APERTURA DELLE MANIFESTAZIONI DEL "NATALE 2016", QUESTA SERA NELLA CITTÀ DI POTENZA

L'amministrazione comunale di Potenza, in Basilicata, ha organizzato un'iniziativa al via da oggi, giovedì 8 dicembre, con inizio alle ore 18.30, in occasione dell'inaugurazione del cartellone festivo di "Potenza Magia di Eventi 2016", nell'ambito delle manifestazioni che si svolgeranno in città, nel prossimo periodo natalizio e che culmineranno con la diretta di Rai Uno con lo spettacolo di Capodanno 2016/2017 "L'Anno che verrà".
"Le scosse di terremoto che hanno interessato il Centro Italia, provocando morte e distruzione, ci hanno tristemente riportato indietro a 36 anni fa, quando la nostra città fu tra le più colpite dal sisma del 23 novembre del 1980. Condividendo con quelle comunità ferite, che neppure il tempo riesce a lenire, si è ritenuto di organizzare, proprio per l'apertura del cartellone degli eventi natalizi, un momento di riflessione sul nostro "Terremoto", questo il nome deciso per la serata", ha spiegato l'assessore all'Istruzione, Cultura e Turismo, Roberto Falotico. 


Dopo un percorso artistico all'interno delle scale mobili di viale Marconi, insieme alle autorità politiche, ecclesiastiche, civili e militari, si parteciperà a un momento commemorativo nel terminal dello stesso impianto, al di sotto di piazza Vittorio Emanuele II, spazio nel quale si potrà visitare anche una mostra fotografica permanente. A seguire ci si sposterà in piazza Mario Pagano, in pieno centro storico, alle ore 20.00, dove, in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi, l'Unione Regionale Cuochi Lucani e l'Associazione Cuochi Potentini, si potrà assistere a un concerto solidale che vedrà la partecipazione di diversi gruppi musicali, tra cui i MusicaManovella, Pietro Cirillo e le Officine Popolari, I Musicanti del Vento, I Mitici e i BasiliCanti, per poi gustare un piatto di pasta, "L'AMAtriciana si fa con il cuore", il tutto finalizzato a una raccolta di fondi che saranno destinati alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. "Auspico la più ampia partecipazione possibile di una comunità, la nostra, che ha dimostrato, in tutte le occasioni, di essere solidale con chi soffre ed è chiamato ad affrontare prove difficili". Conclude così, l'assessore comunale, Roberto Falotico, in una sua nota stampa, che riguarda l'evento solidale che si terrà questa sera in città. 

 Rocco Becce

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari