lunedì 5 dicembre 2016

VIABILITÀ. PARCHEGGI IN CENTRO STORICO, DIFFICOLTÀ PER PARCHEGGIARE A PAGAMENTO E PROBLEMI PER I DISABILI A POTENZA

È mia abitudine da sempre non intervenire su argomenti che non conosco e per capirne di più, ieri sera, venerdì 2 dicembre, mi sono recato nel centro storico di Potenza, in Basilicata, in occasione della mia partecipazione ad un evento svoltosi presso il
"Teatro Stabile", in piazza Mario Pagano, e verificarne personalmente la situazione "parcheggi a pagamento". Una tragedia capire innanzitutto come e dove acquistare il biglietto. Capito meglio cosa fare ho perso diversi minuti per ricevere il biglietto dal parchimetro, dopo aver introdotto le monete di euro 1.50, somma per un'ora di sosta. Dopodichè mi sono messo in auto alla ricerca di un posto e per circa 20 minuti, niente da fare. Ho rifatto il giro del centro storico e finalmente ho trovato uno spazio, l'unico libero, giù in via del Popolo. Di lì, al Teatro "Francesco Stabile" ho impiegato circa dieci minuti con un tempo passato in totale di circa mezz'ora. Cosa fare a quel punto mi sono detto con mia moglie, ritornare al parchimetro e prendere un'altro biglietto o andare via? Abbiamo preferito la seconda soluzione, la migliore. Ecco cosa potrebbe accadere a tutti voi salire in auto nei prossimi giorni, con un sistema avviato con molta fretta, sicuramente da migliorare e la domanda è in quale modo, che rivolgo ai nostri politici che in questi ultimi anni non sono riusciti mai a dare qualcosa di concreto ai propri cittadini. E a proposito dei nostri politici, dopo tanti anni, in occasione della "Giornata della Disabitatà iInternazionale 2016", che si celebra oggi, sabato 3 dicembre, le scale nei pressi del "Terminal Bus", in viale del Basento, come altre situazioni di questo tipo, resta sempre la stessa. 

Rocco Becce

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari