SAGGIO DI FINE ANNO SCOLASTICO 2017/ 2018 NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA PARITARIA “MATER MISERICORDIAE” A RIONERO IN VULTURE


Il giorno 27 maggio 2018, nel salone dell’Istituto Sorelle Misericordiose a Rionero in Vulture (Pz) si esibiranno i bambini della Scuola dell’Infanzia Paritaria “Mater Misericordiae” nel «Saggio di Fine Anno». È un momento significativo. È meraviglioso poter educare i bambini al bello, alla gioia di stare insieme nei momenti di festa. Attraverso I canti, le danze e le poesie i bambini esprimono e comunicano con semplicità e armonia la bellezza della vita. La Festa favorisce anche un momento di convivialità per creare un rapporto armonioso con le famiglie della Scuola. Al termine del saggio ai più grandi, verrà consegnato dalle Insegnanti un attestato per la frequenza alla Scuola Primaria. Per tutti i bambini, le Suore hanno preparato una piccola sorpresa. Ringraziamo e benediciamo il Signore per questo anno trascorso bene. Siamo grati ai Genitori, alle Insegnanti e tutti coloro che hanno collaborato a promuovere lo sviluppo armonico dei bambini e a vivere serenamente questo anno di grazia.


RINGRAZIAMENTO ALLE INSEGNANTI E AI GENITORI per il SAGGIO di Fine Anno 27.05.2018 
dalla Direttrice della Scuola dell’Infanzia Paritaria “Mater Misericordiae” di Rionero in Vulture (Pz) Buon pomeriggio a tutti. Come ben sapete ogni Festa è sempre un’occasione gioiosa per stare insieme, piccoli e grandi; per scambiarci saluti, affetto e gratitudine. Nel tem po che viviamo, questo è davvero straordinario: vedere persone che si aprono agli altri per rallegrarsi con i loro bambini. A Fine Anno Scolastico , la nostra Scuola ‘Mater Misericordiae’ ha organizzato un bel saggio intitolato “Globalismo affettivo” in riferimento e a completamento del Proget to triennale “Girotondo per la Pace” svolto con i n ostri bambini . È questo un modo, per coinvolgerli in un lavoro di gruppo davvero interessante, dove i più piccoli imitano i grandi. Una e sperienza incisiva, non sol o per i bambini attori della festa, ma anche per gli spettatori. È bello vedere i progressi, dei nostri piccoli ‘protagonisti ’ che, grazie alle esperienze avute durante tutto l’anno scolastico dimostrano le loro abilità con la quale hanno arricchito il loro bagaglio di conoscenze, di relazioni e di emozioni. Quando i g enitori, i fratelli più grandi con i cari nonni e parenti osservano i loro bambini giocare, cantare, recitare... sentono il bisogno di fare comunione tra di loro. I bambini ci offrono la speranza che la vita può miglio rare soltanto, se noi lo vogliamo a tutti i costi. Quindi dovremmo essere grati a tutte quelle persone insegn anti, collaboratori, s acerdoti, suore, amici che si dedicano con amore per porre a fondamento della vita di ogni bambino , quei ‘sentimenti religiosi’ che sono la ‘base di lancio’, per il vivere comune. Le maestre Letizia ed Elisabetta, che mi hanno affiancata tutto l’anno, con cura, e dedizione, hanno fatto un buon lavoro , rivolto a ciascun bambino, nella consapevolezza che è un grande onore e una grande responsabilità quella di orientare, con il nostro esempio i bambini, preparandoli alla vita attraverso l’ascolto e la fiducia. Sono riconoscente a tutte le mie Sorelle, ai Genitori e Collaboratori e Amici che dietro le quinte ci hanno sempre aiutate e sostenute nel delicato compito di educazione. A tutti va da la mia amorevole gratitudine. Un pen siero speciale , voglio dedicare, al nostro Reverendo Parroco, Don Rocco di Pierro che ci affianca con l’attenzione e l’ascolto paterno e soprattutto con la sua sacerdotale preghiera. Ringrazio la Signora Pina Prudente “Collaboratrice Misericordiosa” per l’aiuto e la sua totale disponibilità nel le varie occasioni e nelle attività didattiche. Sono grata al Signor Pino Di Lucchio,  della redazione di TG7 Basilicata, sempre attendo e sollecito nei confronti della nostra Scuola. Ricordiamo sempre... che la vita sa rà più bella se faremo piccoli gesti di bontà familiare: un sorriso, una carezza, uno sguardo ricco d’amore... che tante volte, apre il cuore alla speranza di continuare il cammino con la benedizione di Dio Padre buono e misericordioso. Ringrazio tutti. anc he a nome della nostra Madre Generale e di tutte le mie Sorelle. 

Con affetto grande Suor Giulietta



Commenti

Post più popolari